Diritto all’Oblio, affidarsi a professionisti per la cancellazione dei dati in rete

Se un utente volesse rimuovere i propri dati personali dal web, deve innanzitutto chiedersi cos’è il diritto alla privacy e come può avvalersene. Per rimuovere le proprie informazioni personali dal web, ci si deve appellare innanzitutto al Diritto all’Oblio, ovvero il diritto umano che consente all’individuo di poter richiedere che i propri dati personali non siano più visibili in internet.

Ciò può riguardare sia i dati personali, sia alcune vicende che riguardano l’utente in prima persona e che mettono a rischio la tua reputazione e il tuo onore in maniera evidente e netta.

Il Nuovo Regolamento europeo GDPR (General Data Protection Regulation) ha tra i suoi punti focali proprio il diritto alla protezione dei dati personali. L’articolo 17 di questo nuovo Regolamento Europeo, si concentra proprio sul diritto all’oblio in particolare e sancisce che la persona interessata che vuole eliminare i propri dati personali dal web ha il diritto di ottenere da parte del titolare del trattamento, ovvero di colui che detiene le informazioni personali del soggetto, la cancellazione dei “dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali”.

Ma come fare praticamente? Il suggerimento è quello di rivolgersi con fiducia a professionisti esperti in diritto alla Privacy e preparati in materia del nuovo Regolamento Europeo GDPR, in grado di offrire risposte efficienti valutando in modo approfondito caso per caso. Una delle società più solide in fatto di protezione dei diritti della persona è Cyber Lex Srls, società di servizi con sede a Roma composta da un pool di avvocati, tecnici informatici, ricercatori e sviluppatori che sta ricevendo diversi gradimenti e opinioni positive da parte degli utenti.

Per eliminare articoli di giornale online che presentano dati lesivi della privacy o dell’immagine di un utente, è necessario presentare una richiesta per eliminare URL da Google. Ciò significa che bisogna innanzitutto raccogliere tutte le URL, ovvero tutti quei link che appartengono a testate giornalistiche diverse, o a blog, a social network, etc., affinché non siano più visibili dagli utenti. Dopodichè va fatta una richiesta formale di cancellazione ed in questo senso entra in gioco Cyber Lex.

Attraverso il sito www.gdpr.net , è inoltre possibile documentarsi circa le normative e richiedere una consulenza nel caso ci si trovi nella situazione di dover eliminare delle notizie lesive dal motore di ricerca. La tutela dei propri dati personali è un diritto, Cyber Lex può aiutarvi concretamente a farlo attuare!